poliambulatorio specialistico cittadella

SEGUICI

PRENOTA QUI LA TUA 
VISITA SCONTATA 

o chiamaci allo 011 54 19 68

NUTRIZIONISTA

dietista Dott.ssa Garifo

A proposito di me: "Quello che faccio è aiutare le persone a conoscere il cibo, a nutrirsi in modo sano e gustoso e a migliorare i loro problemi di salute imparando a mangiare meglio"

Moltissime persone negli anni hanno provato una o più diete, scegliendole tra le più disparate, da quelle proposte da specialisti a quelle consigliate da amici o lette sui giornali e, dopo un'iniziale perdita di peso grazie a sforzi e privazioni, hanno visto ritornare tutti i chili persi e magari qualcosa in più alla ripresa delle normali abitudini di vita, con conseguente frustrazione, delusione e perdita di autostima.

 

 

Il grande scienziato Albert Einstein diceva che non ha senso affrontare i problemi sempre allo stesso modo e sperare in risultati diversi .

Proprio per fare tesoro di questa intuizione, oltre ad un piano nutrizionale personalizzato, affronteremo un percorso di "rieducazione" all'ascolto del corpo, per imparare a riconoscere la sensazione di fame e a distinguerla da tutte le altre sensazioni in risposta alle quali si è "abituati" a mangiare, a mangiare solo quando si ha fame, a mangiare ciò che piace ma nel modo e nella quantità giusta e a capire la necessità di una vita attiva.

 

 

Il metodo adottato si distingue da tutte le altre diete passive poiché non si limita a dirti cosa fare ma anche e soprattutto come imparare ad avere un nuovo approccio nel modo di alimentarti; intraprenderai un percorso di riequilibrio nutrizionale lavorando sul modo in cui si mangia, sul saper ascoltare il proprio stomaco e sull’imparare a riconoscere la fame vera da quella emotiva. Giorno dopo giorno, ti ritroverai a pensare da persona magra, acquisterai il giusto approccio a tavola sia quando sarai solo sia quando sarai invitatato ad un goloso banchetto, e soprattutto manterrai nel tempo i risultati raggiunti.

 

La mia consulenza fa per te se:

  • hai un problema di salute che non riesci a risolvere;
  • vuoi affiancare ad eventuali cure mediche un valido approccio "naturale" e non invasivo;
  • hai scoperto un'intolleranza alimentare e non sai cosa cucinare e come riadattare le tue abitudini;
  • vuoi mettere ordine nella tua alimentazione e capire di più come funziona il tuo corpo;
  • vuoi diventare vegano o vegetariano senza mettere a rischio la tua salute;
  • vuoi dare alla tua famiglia un'alimentazione corretta ed equilibrata;
  • hai la necessità di dare una svolta alla tua vita verso un benessere duraturo;

 

I disturbi che puoi migliorare con l'alimentazione

Ti lascio un elenco dei disturbi più comuni che migliorano con un'alimentazione corretta:

  • sovrappeso e sottopeso, cellulite, pesantezza
  • insonnia e riposo insoddisfacente
  • diabete
  • fame nervosa
  • dolori: cervicale, mal di testa, crampi mestruali, ...
  • digestione in ogni suo aspetto: gastrite, colite, reflusso, gonfiore addominale, stitichezza
  • allergie e intolleranze alimentari
  • pressione troppo alta o troppo bassa
  • problemi di pelle e capelli: dermatite, acne, eczemi, secchezza.

 

Ti posso aiutare ad intraprendere un percorso efficace per te stessa/o, in cui potrai:

  • conoscere il cibo in tutte le sue sfaccettature, scoprendo nuovi alimenti e nuovi sapori;
  • migliorare il tuo stato di salute, sia che tu abbia un problema specifico, sia che, semplicemente, tu non ti senta "a posto";
  • affrontare un cambiamento ponderato ed equilibrato del tuo modo di alimentarti;
  • conoscere il tuo corpo e a meravigliarti di come cambia giorno dopo giorno

Come lavoreremo

Il primo “medico” di te stesso sei tu. Il mio ruolo è favorire il ruolo attivo di chi si rivolge a me.
Insieme possiamo fare diverse cose ed andare lontano!

 

Dott.ssa Annalisa Savonarola

Laureata in Scienze Biologiche (Indirizzo Fisio-patologico), Specialista in Patologia Clinica,
Perfezionata in Biologia della Nutrizione, in possesso di Master in Biotecnologie in ambito
oncologico e Dottorato di Ricerca in Scienze Biomediche.
La prestazione offerta consiste in consulenze nutrizionali, valutazione della composizione corporea
e dei fabbisogni nutrizionali, programmi dietetici personalizzati, nelle seguenti condizioni:

  • eccessi ponderali e obesità
  • attività sportiva
  • allergie ed intolleranze alimentari
  • gravidanza e allattamento
  • disturbi del comportamento alimentare (in collaborazione con una psicologa)
  • menopausa
  • infanzia, adolescenza e terza età
  • dieta vegetariana
  • diabete, dislipidemie ed altre disfunzioni metaboliche
  • patologie dell’apparato digerente

Il percorso di rieducazione alimentare si articola in 2 fasi:

  • Prima visita nutrizionale. Durante la prima visita, della durata di circa 1 ora, verrà effettuata

un’anamnesi alimentare e comportamentale attraverso un accurato e meticoloso colloquio conoscitivo
e la compilazione di un questionario atto soprattutto a rilevare le abitudini alimentari.
Seguirà una rilevazione delle misure antropometriche ed una valutazione della composizione
corporea, mediante analisi bioimpedenziometrica, una tecnica non invasiva che fornisce dati
dettagliati sulla valutazione del metabolismo, ritenzione idrica, massa grassa e massa muscolare.
Con i dati raccolti il nutrizionista effettuerà una stima del Metabolismo Basale, individuerà il
peso forma ed un range di peso accettabile per quel determinato soggetto, provvederà a progettare
ed elaborare un corretto piano nutrizionale personalizzato, tenendo conto di:

  • analisi della composizione corporea
  • eventuali disturbi e condizioni fisiopatologiche dichiarate dal paziente e già precedente

mente accertate e diagnosticate dal suo medico curante (a tal proposito verranno visionate
le analisi cliniche del paziente).

  • abitudini alimentari
  • stile di vita dell’individuo, e delle diverse attività svolte quotidianamente
  • Visite di controllo. Indispensabili per accompagnare il paziente nel suo percorso nutrizionale,

si terranno con una frequenza che verrà definita a seconda dei casi e delle necessità.

Share by: